Saturday night fever..

Lasciando perder facili e tristi ironie..

Che dire? Ieri son stato proprio contento di esser uscito.. Grazie..

Il ritorno è stato un attimo traumatico.. Cito: “Beh dai, non serve che te la prendi, se non eri te era un altro..”

Poco male no?

Oggi alla fine mi han paccato tutti, per un motivo o per l’altro, ma di star a casa sinceramente non ho proprio la benchè minima voglia, quindi..

Esco..

Ciau..

Ah, colonna sonora:

Dance fucker, dance..

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: