Notte

Premetto che questo post non è scritto da un pc, quindi è una grande sofferenza..
La cosa particolare di girare a piedi quando tutti gli altri sono solitamente a letto sono gli incontri che si possono fare. Di solito è gente che lavora, i lavori sono i più disparati. Dal più antico del mondo, ai tutori della legge, al metronotte al venditore di panini/kabab.
Fa specie il tono di conversazione, come se ci fosse una qualche sorta di confidenza, per il luogo o il tempo nei quali ci si incontra.

Buonasera.
Che fai da ste parti di merda in giro a quest’ora?
Ah capisco.. Vado di la, ti serve uno strappo?
Oh, tranquillo, allora buona passeggiata.
Grazie!

Oppure..

Buonasera, in giro a quest’ora?
Capito, ha bevuto?
Meglio così, guidi con prudenza. Buona serata.

O magari

Ciao, che ci fai qui?
Ma mogliano è di la?
Oh, che stai ascoltando?
Boccelli?
Ah De Andrè? Non lo conosco..
Oh è dolce.
Hai una sigaretta?
Grazie, oh si lo so, porci..
Eheh, lascia stare..
Grazie ancora.. Buona notte caro, sei una bella persona.
Oh si, secondo me lo sei.. Ciao..

Così poi tu pensi, e tornando per caso magari esce una canzone e ti vien voglia di ascoltare il disco intero.
Jeff Buckley era un bravo musicista, personalmente lo consideravo triste e non lo avevo mai ascoltato fino a quando facendo compagnia a una persona le ho chiesto come si chiamava il disco..
Persona molto emotiva e sensibile, se n’è andato in modo molto poetico..
“Il 29 maggio 1997 Jeff si stava recando all’aeroporto di Memphis per andare a prendere i membri della band; è in anticipo ed è l’ora del tramonto di un pomeriggio tranquillo. In compagnia di un amico si ferma presso le acque del fiume Wolf River, un affluente del Mississippi. Si immerge nelle acque del fiume vestito e con le scarpe. Il suo amico lo vede allontanarsi dalla riva sempre di più. Muore così Jeff Buckley.”
Grazie Wikipedia..
Gran belle canzoni.. Ne posto il testo di una qui..

This is our last goodbye
I hate to feel the love between us die
But it’s over
Just hear this and then I’ll go
You gave me more to live for
More than you’ll ever know

This is our last embrace
Must I dream and always see your face
Why can’t we overcome this wall
Well, maybe it’s just because I didn’t know you at all

Kiss me, please kiss me
But kiss me out of desire, babe, and not consolation
You know it makes me so angry ‘cause I know that in time
I’ll only make you cry, this is our last goodbye

Did you say “no, this can’t happen to me,”
And did you rush to the phone to call
Was there a voice unkind in the back of your mind
Saying maybe you didn’t know him at all
You didn’t know him at all, oh, you didn’t know

Well, the bells out in the church tower chime
Burning clues into this heart of mine
Thinking so hard on her soft eyes and the memories
Offer signs that it’s over… it’s over

Jeff Buckley – Last Goodbye

Devo modificare la pagina delle canzoni qui.. Ma quando avrò un po’ di tempo..
Buonanotte..

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: