Collaterale

Tutto quello di cui non puoi fare a meno, tutto quello di cui non vedi l’ora di liberarti.. Sembra tutto così fatuo e inconsistente in determinati momenti.

Così, col passare del tempo ci si rende conto di essere cambiati, che le cose che si hanno forse non sono quelle che si avrebbe voluto tempo fa, che forse sarebbe il caso di ragionare sul fatto se ora è quello che effettivamente si vuole.

E con la voglia di fare che se ne va, se ne va pure il sonno, e con loro anche quel brivido che ti prende mentre fai le cose. Tutto è opaco, impastato, come quando ti muovi nell’acqua.

Glu glu glu..

—————-
Now playing: Imogen Heap – Aha!
via FoxyTunes

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: